La Storia e i successi di MICRO-VETT

Micro-Vett è produttrice, leader in Italia e tra le maggiori in Europa, di veicoli stradali a trazione elettrica e ibrida per trasporto merci e persone. Micro-Vett ha sede in Altavilla Vicentina (VI), ed opera dal 1986 nel settore dell’elettrificazione di veicoli stradali, prima con la realizzazione di micro-vetture (utilitarie) da città e poi, dal 1991, di automezzi leggeri, medi e pesanti.

Ad oggi Micro-Vett ha prodotto oltre 5500 veicoli elettrici per il trasporto merci, persone e servizi speciali, tutti derivati da veicoli di grandi case automobilistiche.

Il know-how dell’elettrificazione e le omologazioni del veicolo elettrico sono originali Micro-Vett. Attraverso la stretta collaborazione con grandi case (FIAT, Piaggio, Iveco) e con noti istituti di ricerca (Centro Ricerche Fiat), Micro-Vett offre prodotti di elevata tecnologia in grado di coniugare le qualità di veicoli di grande serie con l'assoluta affidabilità tecnica della trazione elettrica di propria ideazione e sviluppo, offrendo in tal modo concrete soluzioni ai problemi legati alla mobilità e alla salvaguardia ambientale delle città.

Micro-Vett ha iniziato nel 1993 una collaborazione con Piaggio & C. S.p.A. per l’elettrificazione del Porter in quattro versioni base. La produzione, in questi anni si è attestata su 200 veicoli/anno.
Ciò ha reso il Porter il veicolo elettrico di gran lunga più diffuso in Italia.

L’esperienza accumulata in anni di sperimentazione, progettazione e costruzione di serie, ha permesso a Micro-Vett di maturare un rilevante know-how tecnologico per affrontare ogni problematica relativa alla trazione elettrica stradale, fino all’elettrificazione di autocarri medi e pesanti.

Dal 1998 si è intensificata l’attività di ricerca e sviluppo di prototipazione di veicoli per trasporto merci medi e pesanti, anche con partnership come IVECO che ha portato nel 2002 alla prototipazione di un Daily Elettrico e nel 2004 alla prototipazione di un veicolo elettrico 35 q. Successivamente nel 2005 si è giunti alla produzione del Daily Bimodale, oggi tra i veicoli più richiesti.

In questi anni sono stati portati avanti anche studi sulle migliori batterie abbinabili ai veicoli elettrici e, se nel 1997 si erano introdotte le prime batterie Na-NiCl2, dal 2006 si utilizzano prevalentemente batterie al litio.
Nel 2009 e 2010 Micro-Vett si è aggiudicata il campionato FIA di regolarità e consumo per auto elettriche “Alternative Energies Cup  Category III A” con la E500.

Dal 2014 l’azienda, originariamente ubicata ad Imola, a seguito di un riassetto economico-finanziario, si è trasferita nell’attuale sede di Altavilla Vicentina.
A seguito di tale attività, in parte con prodotti originali interamente Micro-Vett, in parte con le collaborazioni indicate, è ora disponibile una gamma completa di veicoli elettrici commerciali per trasporto merci e persone.